Approfondimento culti

Come spiegato nelle sezioni delle razze, molto del gioco di El Beth e Neph El è legato ai culti e all'adorazione, in quanto i seguaci sono parte del loro potere. Che sia in modo diretto come per gli El Beth (più seguaci, più Quantum) o indiretto per i Neph El (più seguaci, più prestigio tra i conrazziali, più manovalanza che procura sacrifici), avere qualcuno che ti segue e adora è comunque grosso del gioco dei ghibborim.

A questo punto la domanda è: come posso creare il culto intorno al mio pg? Come funziona?
La risposta non è univoca, se meccanicamente è possibile fare delle giocate di culto (Giocate di culto), d'altra parte bisogna pensare alla religione che circonda il proprio ghibborim e da lì sviluppare la religione di cui è centro... Che ovviamente dipenderà proprio dal carattere e dai modi del Ghibborim stesso.

Non c'è una risposta univoca, semplicemente perché da una parte si è scelto di non schematizzare troppo queste razze, dando molta apertura ai giocatori, e dall'altra perché anche religioni e culti sono tra i più variegati possibili nella realtà, e sarebbe bello averne di diversissimi anche in gioco, sopratutto dal lato dei PG e non PNG.

A questo punto il discorso si divide tra El Beth e Neph El.

Nel caso degli El Beth, la loro natura è comunque e sempre positiva e "costruttiva", inoltre loro traggono il potere direttamente dai seguaci, e dato che avere qualcuno che ti prega è sufficiente, le offerte sono quindi perlopiù simboliche. Possono essere dei nastri di preghiera, della frutta, dell'acqua pura. Spesso sono anche rituali che includono gestualità, parole e niente più di quello.

Per i Neph El è diverso, visto che il loro potere è indiretto, i seguaci sono la loro "manodopera" che gli procura sacrifici e vittime, ecco perché tutti i culti Nephiliaci includono comunque un sacrificio, per quanto piccolo agli inizi. Può essere privarsi di qualcosa, procurarsi dolore, perfino atti piacevoli ma spinti all'eccesso, come la lussuria.

A questo punto, quando si tratta di creare il culto per il vostro Ghibborim, tutto ruota intorno alle scelte che avete fatto in merito ad abilità, caratteristiche, talenti e stirpi o discendenze, oltre che la natura stessa scelta, che di fatto costruiscono in qualche modo il carattere del personaggio, tanto quanto come in un essere umano.
Se è pur vero che negli El Beth ci sarà una maggiore spinta al "bene" e nei Neph El una verso il "male" ci possono essere diverse sfumature in ognuna di queste categorie. Possono esserci E lBeth assolutisti e solenni, che vedono tutto come bianco o nero, possono essercene altri che sono più tolleranti. Quelli che vedono con affetto i propri seguaci, considerandoli molto vicini a sé, e quelli che impostano un rapporto più distaccato e solenne da dio-seguace.
La stessa cosa per i Neph El, che possono avere perfino un affetto morboso per chi li venera, oppure un concetto di possesso-schiavismo, oppure un distacco dai propri seguaci a considerarli solamente "carne" da usare a proprio piacimento.

Ora parliamo del culto vero e proprio. Cosa potrà predicare e più in generale offrire il mio ghibborim ai seguaci (che siano PG o PNG?)
Partite dal presupposto, che anche se siete "piccoli" dal punto di vista della vostra razza, nei rapporti con gli umani, siete comunque dei semidei, e potete promettere... Quello che preferite.
Siete un Neph El che tende a cercare seguaci forti fisicamente e guerrieri? Potreste promettere loro di riunirli in un esercito, di procurargli armi, di renderli più forti, di farli addestrare da combattenti più abili.
Siete un El Beth orientato alla natura, magari proprio per questa discendenza? Potreste puntare a seguaci di quello stampo, promettendo loro una vita migliore nell'ambiente incontaminato di Kepos, la possibilità di entrare in contatto con animali e vegetazione.

In generale i Neph El punteranno alle paure e agli eccessi, spingendo i propri seguaci a mano a mano sempre oltre, fino ad arrivare a convincerli a sacrificare se stessi o altri per il proprio signore. Paura di essere schiacciato dagli altri, invidia e odio verso il prossimo, desiderio di vendetta o di potere, brama di denaro o di lussuria: questi sono solo gli esempi di quello che un Neph El potrebbe cercare. Insomma, tutti quei picchi che possono spingere un essere umano a superare le normali inibizioni sociali.

Gli El Beth invece punteranno spesso a culti più positivi e costruttivi, promettendo saggezza e conoscenza (l'accesso alla Biblioteca delle Rovine è già un buon esempio, ma anche l'Accademia o il poter arrivare al cospetto di culti più antichi), guarigione, costruzione di luoghi, salvezza dell'anima perfino, protezione dalle tentazioni, ma anche solo un orecchio che ascolta e che si preoccupa per te a volte può essere una buona leva per la gratitudine.


Insomma, i culti possono essere i più disparati, rifarvi magari a quelli esistenti, anche più antichi, è una buona idea. Se avete bisogno di qualche idea, contattate pure lo staff, ma il suggerimento migliore è quello di cominciare a giocare e piano piano raccogliere le idee e gli spunti anche da quel che accade in ON al vostro pg, e da lì poi costruire il Culto intorno.


Previous page: Giocate di proselitismo
Pagina seguente: Giocate di cura