El-Beth: approfondimenti

La società El Beth è di certo quello che più si può avvicinare al canonico "paradiso" delle leggende umane. Promulgatori di Pace ed Equilibrio, del rispetto di ogni forma di vita, della Natura e dell'Armonia, gli El Beth vivono sostanzialmente in pace ed è incredibilmente raro che alle Rovine della Gloria avvengano scontri o anche solo che vi siano atteggiamenti ostili che non si risolvano con il dialogo.

Questo crea però una situazione di stabilità e chiusura verso l'esterno e verso le novità, che spesso sta stretta ai giovani (e i pg sono queste nuove generazioni), spingendoli ad uscire dall'ambiente protetto, anche solo per fare nuove esperienze o trovare umani che non siano già seguaci di altri ElBeth più potenti.

Inoltre, l'assenza di scontri diretti non sottintende che gli Anziani non abbiano altri metodi per tenere a bada le nuove generazioni, che possono andare dalle semplice punizioni simboliche, fino al temuto esilio o marchio di infamia. Il fatto di non temere la morte e di tornare sempre in vita non vuol dire che questa venga dispensata facilmente.

La loro natura compassionevole li porta quasi sempre a soccorrere il prossimo, ma il perseguire l'Equilibrio può anche portarli a gesti estremi di non-intervento fino ad arrivare a condannare qualcuno per non alterare il naturale corso delle cose. Allo stesso modo, possono arrivare a gesti estremi pur di salvare qualcuno dei loro seguaci.

Assolutisti nella loro "bontà" e purezza, seppure siano votati a tendenze positive e costruttive, offendere un ElBeth può voler dire essere condannati a vita al loro disprezzo, portandoli a volte a gesti vendicativi di ampia portata. La loro convinzione di essere superiori alle altre razze li porta anche, a volte, ad essere altezzosi e apparentemente ingrati, anche solo per aspettarsi sempre obbedienza e devozione.

Un diffuso timore e diffidenza per la tecnologia è figlia delle leggende su battaglie immense, in cui NephEl e BethEl si scontravano, fino a quando Acheron scatenò i Fuochi Celesti distruggendo tutto e lasciando come uniche tracce le Rovine stesse e la desolazione desertica tra i luoghi NephEl e BethEl, ma anche in questo caso le nuove generazioni (e i PG ne fanno parte) hanno spesso una apertura mentale maggiore e una curiosità che tra le altre cose li ha spinti ad accettare un id-pod dalla comunità Umana.


Previous page: Discendenze El-Beth
Pagina seguente: Neph-El