Scienza

Scienza è l'abilità che determina l'attitudine alle materie scientifiche posseduta. Ogni buon scienziato deve padroneggiare una formazione base sperimentale per approfondire poi materie specifiche. Lo scienziato sa... anche se spesso (senza specializzazione) non sa "fare". 

1) Hai la licenza elementare: l'acqua bolle a cento gradi, l'angolo retto a novanta!
2) Comprendete la tipologia dei fenomeni più comuni come la rotazione terrestre sul proprio asse e quindi sapete spiegarvi perchè viene notte. 
3) Una persona allenata ad analizzare un fenomeno: sapete che la comparsa di un fulmine è dovuta alla differenza di potenziale tra le nuvole e la superficie terrestre tale da indurre una ionizzazione dell'aria trasferendo la carica al suolo. 
4) Ottimo analista: padroneggiate con discreta facilità le materie scientifiche facendo ragionamenti interdisciplinari. 
5) Potete spiegare un evento naturale con rigore scientifico accademico, sono davvero poche le cose che per voi non sono razionalizzabili.
6) La comparsa di una manifestazione ectoplasmica è una semplice fluttuazione quantica imposta dalla volontà residua dell'individo a cui apparteneva e che attraverso il tempo si materializza interagendo con la realtà definita oggettiva... Semplice no? Nulla vi stupisce o coglie impreparati; se non c'è una legge che spiega il fenomeno la potete dedurre sul momento.


Previous page: Primo soccorso
Pagina seguente: Sex appeal