Dadi

Come già precedentemente menzionato la LAND implementa l'utilizzo di dadi per gli esiti nelle contese. I giocatori possono utilizzare un sistema di lancio casuale (basato ovviamente sulle abilità) per una sfida di qualsiasi genere (combattimento, raggiro, nascondersi etc etc.) contro altri PG.
Premettiamo innazitutto che un Buon Giocatore deve comunque fornire una buona descrizione delle azioni e buon ruolismo; il semplice risultato del dado può essere contestato se la descrizione non è sufficiente o non coerente con le capacità del personaggio.
I dadi sono inseriti per quei casi in cui non sia presente alcun master e si voglia ruolare il contest tra le parti. I dadi servono per evitare che un PG potente sia sempre e comunque vincente (un buon giocatore NON lo sarebbe ma non ci sono ahimè solo buoni giocatori) e che quindi la casualità possa favorire anche il piu' debole.
Giocatevi da soli solo contest ove NON ci siano VERI DANNI o addirittura MORTE dei PG (queste vanno arbitrate da un MASTER).
Ovviamente le probabilità favoriranno un PG con un'abilità maggiore rispetto ad un altro (MARCO con LOTTA 6 avrà più chances di vincere contro GIULIA che ha LOTTA 1).

Il sistema usa la seguente formula per calcolare il risultato:
Risultato = (Abilita' * 3) + Caratteristica - 3d6 + 11

Esempio:
Lotta 4, Forza 10 e i tre dadi da 6 rollano 11
Risultato = (Lotta 4*3) + Forza 10 - 11 +11 = 22

I tiri di caratteristica pura invece seguono la seguente formula:
Risultato = Caratteristica - 1d14 + 10

Come già detto, un PG che ruola male ma con il favore dei dadi non dovrebbe risultare vittorioso. Salvate e inviate le giocate nel caso vi sentiate comunque defraudati dalla contesa, ADMIN e MASTER rimedieranno annullando la giocata o ri-arbitrandola se necessario.

ESEMPIO:
John tira un pugno in faccia a Sally (Risultato di Lotta 3)
Sally cerca di schivare il colpo piegando il ginocchio destro e facendo leva sul proprio busto per togliersi dalla traiettoria delle nocche di John (Risultato di Lotta 2)

Avrebbe vinto John ai dadi ma il suo ruolismo è stato pessimo e l'azione non è valida nonostante il risultato dei dadi.